L'euro e le elezioni in Francia, cosa potrebbe succedere

  • Euro ed elezioni in Francia. Il primo dibattito televisivo tra i candidati all'Eliseo ha visto prevalere, stando ai primi sondaggi, il candidato indipendente Emmanuel Macron. L'effetto è stato positivo sull'euro, tornato in area 1,08. Che movimenti potrebbero esserci nelle settimane che mancano alle elezioni francesi?

Il Regno Unito si spacca: la Scozia verso il referendum e la sterlina torna sui minimi

  • Iter Brexit al via con la grana Scozia. Con il via libera arrivato dal Parlamento britannico, Theresa May può attivare l'Articolo 50 e dare il via alle trattative per il divorzio del Regno Unito dall'Unione europea. Un percorso biennale pieno di potenziali insidie che sta frenando la sterlina.

Trading Desk - L'analisi tecnica dei top trader - 16 marzo 2017

Trading Desk, programma di FinanzaOnLine TV realizzato in collaborazione con CMC Markets, è una trasmissione dedicata al mondo del trading e dell’analisi tecnica. In onda il giovedì alle ore 11, il format permette agli spettatori di inviare domande sui loro investimenti agli ospiti e trader in collegamento. Al centro del dibattito vi è la struttura tecnica e le prospettive borsistiche di indici azionari, azioni italiane o estere, valute, materie prime e bond.

Valute: euro mostra i muscoli a scapito di dollaro e sterlina

L'euro mostra i muscoli all'indomani della Bce e dopo il report sul mercato del lavoro Usa, il primo dopo l'insediamento ufficiale di Donald Trump alla White House. La valuta unica piega sia il dollaro che la sterlina. Nel dettaglio, il cambio co...

Forex: euro tonico il day-after la BCE

Seconda seduta consecutiva di rialzi per il cambio eurodollaro che, in attesa dei numeri in arrivo dal mercato del lavoro statunitense, si è spinto fino a 1,0619 dollari. Nel confermare la politica monetaria, il chairman Draghi ha evidenziato ...