notizie

Popolare Bari: rumor obiettivo fusione con altre banche Sud, cda decide su piano 30 gennaio

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mer, 23/01/2019 - 13:53

Due fonti interpellate da Reuters riportano che Popolare di Bari starebbe considerando l'opzione della fusione con altre banche del sud Italia.

Pronto ad aderire alla riforma delle banche popolari lanciata dal governo Renzi nel 2015, l'istituto starebbe puntando a diventare una società per azioni attraverso la creazione di una holding, che manterrebbe lo status mutualistico attuale e di una sub-holding che rappresenterebbe invece la vera società per azioni.

La banca potrebbe procedere a uno spin off dei suoi crediti deteriorati, creando un veicolo separato, e trasferire i suoi asset in buone condizioni di salute nella sub-holding.

Popolare di Bari è osservata speciale di Bankitalia, sia per la mole di crediti andati a male che zavorrano il suo bilancio, che per la necessità -collegata- di rafforzare la propria solidità finanziaria.

Un'altra fonte di Reuters ha riportato intanto nelle ultime ore che, nella giornata di oggi, il cda di Popolare di Bari si riunirà in via soltanto preliminare, in vista della decisione finale sul nuovo piano che dovrebbe essere presa il prossimo 30 gennaio.