notizie

Istat: reddito disponibile -0,2% in IV trimestre, spese famiglie +0,5%

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mer, 03/04/2019 - 13:48

Nel quarto trimestre del 2018, il reddito disponibile delle famiglie consumatrici italiane è sceso dello 0,2% in termini nominali e dello 0,5% in termini reali. E' quanto emerge dal dossier dell'Istat 'Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche, reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società'.

La spesa per consumi finali delle famiglie è aumentata nello stesso periodo di tempo dello 0,5%, in termini nominali.

Con le spese salite più del reddito disponibile, l'effetto è stato un calo di 0,6 punti percentuali della propensione al risparmio delle famiglie, con il tasso che si è attestato al 7,6% (8,2% nel terzo trimestre).

"Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici ha subito nel quarto trimestre una nuova diminuzione, riportandosi sostanzialmente sul livello registrato all'inizio dell'anno. Le famiglie hanno tuttavia mantenuto una dinamica espansiva dei consumi, alimentata da una nuova diminuzione della propensione al risparmio, scesa a un livello vicino al minimo registrato un anno e mezzo prima", si legge nel rapporto.