notizie

Fed, l'uomo di Trump Stephen Moore: Banca centrale tagli immediatamente tassi di 50 pb

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mer, 27/03/2019 - 07:43

Si chiama Stephen Moore ed è stato già consulente di Donald Trump, tanto che qualcuno lo chiama anche il suo cheerleader.

Qualche giorno fa, è stato scelto dal presidente americano per entrare a far parte del board dei governatori della Federal Reserve. La sua nomina deve essere confermata dal Senato americano, ma Moore ha già attaccato il numero uno della Fed, Jerome Powell, nel corso di un editoriale intitolato "Fire the Fed" (Licenziate la Fed)pubblicato lo scorso dicembre, in cui ha affermato che i tassi di interesse Usa sono troppo alti.

Nelle ultime ore, più preoccupato a suo dire della deflazione che dell'inflazione, Moore ha detto che la Banca centrale americana dovrebbe tagliare i tassi sui fed funds di 50 punti base.