notizie

Dollaro sale di tono dopo dati Pil Usa

Inviato da Alessandro Piu il Ven, 27/10/2017 - 15:03

Il dollaro si rafforza sui mercati valutari dopo la pubblicazione del Pil Usa relativo al terzo trimestre dell'anno. Gli uragani Harvey, Irma, José, Katia e Maria, che hanno colpito in serie gli Stati Uniti nel terzo trimestre, non hanno frenato la crescita a stelle e strisce che, nei mesi da luglio a settembre, si è attestata al 3% contro attese al 2,5%. Il buon risultato si riflette sul dollaro. Il dollar index, che mette a confronto il biglietto verde con un paniere di valute, ha toccato i massimi degli ultimi tre mesi poco sopra area 95, a 95,173. L'euro/dollaro ha invece proseguito la discesa inaugurata ieri, dopo la riunione della Bce. Dopo aver rotto al ribasso il supporto di quota 1,1670, toccando un minimo a 1,1588.